Notizie locali

Archivio

Covid: Casellati, 'gratitudine perenne Paese per coraggio e sacrificio personale sanitario'

Di Redazione

Roma, 20 feb. (Adnkronos) - "Quando il virus sconosciuto, ci ha spiazzati e, come una gigantesca onda, ha travolto tutti e tutto. Ma questo nemico invisibile e terribile ha trovato di fronte a sé un argine poderoso. Un argine costruito con il dolore, la fatica, la sofferenza. Sostenuto da una forza indomabile, da una straordinaria capacità di resistenza, da una continua e inarrestabile energia creativa". Lo ha affermato il presidente del Senato, Elisabetta Casellati, intervenendo alla prima Giornata nazionale del personale sanitario, sociosanitario, socioassistenziale e del volontariato.

Pubblicità

"L'energia -ha ricordato ancora la seconda carica dello Stato- di chi ha lottato a mani nude contro il virus. Di chi non si è mai tirato indietro. Di chi ha saputo prendersi cura. Di chi ha saputo accompagnare il dolore. Di chi ha accompagnato alla morte le persone che non potevano abbracciare i propri famigliari. Di chi ha saputo donare un sorriso. Di chi ha saputo guarire. Queste sono le vostre storie, queste sono state e sono le vostre vite, tutt'oggi impegnate in questa dolorosa sfida. Di voi medici, infermieri, personale sanitario e operatori tutti".

"Per questo, per la forza di questa testimonianza, la Giornata dei camici bianchi non è una semplice celebrazione. È qualcosa di più. Di molto più grande e importante. Il segno visibile -ha concluso Casellati- di una gratitudine perenne di tutto il Paese e delle sue Istituzioni alla professionalità, al sacrificio e al coraggio di tutti i medici e di tutto il personale sanitario che hanno lavorato e continuano a lavorare senza sosta per farci uscire dall'emergenza sanitaria".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: