Notizie locali

Archivio

Covid: Bernini, 'lockdown nazionale sarebbe colpo micidiale per economia'

Di Redazione

Roma, 20 feb. (Adnkronos) - “A un anno esatto dalla scoperta a Codogno del 'paziente zero' si torna a parlare della possibilità di un lockdown nazionale che darebbe un colpo micidiale all'economia nazionale. Il premier Draghi ha assicurato che non si ripeterà la deprecabile politica delle restrizioni last minute, come avvenuto nel periodo di Natale e poi in occasione della mancata riapertura della stagione sciistica. Alle imprese servono certezze, non annunci intempestivi o contraddittori, e all'Italia serve un'operazione di verità sui ritardi registrati nei settori cruciali dei tamponi, del tracciamento, del sequenziamento, delle terapie intensive e della medicina territoriale. Un bilancio scomodo ma inevitabile se si vogliono scongiurare nuovi potenziali errori". Lo afferma Anna Maria Bernini, capogruppo di Fi al Senato.

Pubblicità

"Ora -aggiunge- la vera sfida si concentra sull'accelerazione della campagna vaccinale: dalla prossima settimana l'Italia potrà infatti contare su una fornitura di dosi che compenserà i ritardi finora registrati nelle forniture del primo trimestre. Sarà la prova del nove per la struttura commissariale, perché ai ritmi attuali sarà impossibile vaccinare il 70% degli italiani nei tempi previsti: un handicap competitivo che non ci possiamo permettere”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: