Notizie locali

Archivio

Scherma: CdM sciabola, dopo un anno si torna in pedana a Budapest

Di Redazione

Budapest, 8 mar. - (Adnkronos) - Ad un anno esatto dall'ultima prova di Coppa del Mondo, la scherma internazionale prova a ripartire. Nel fine settimana saranno orientati su Budapest gli sguardi degli appassionati di scherma, perché è dalla capitale ungherese, già sede degli ultimi Mondiali disputati, che ripartirà il cammino verso i Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Pubblicità

Sulle pedane magiare la protagonista sarà la sciabola maschile e femminile, con il doppio appuntamento di Coppa del Mondo che siglerà anche la conclusione della fase di qualificazione olimpica. L'Italia, con entrambe le squadre già aritmeticamente qualificate, può sfruttare quest'occasione soprattutto come test probante di ripresa.

"Non nascondiamo l'emozione - ammette il Commissario tecnico della Nazionale azzurra di sciabola, Giovanni Sirovich -. C'è tanta voglia di tornare in pedana, di confrontarsi con gli altri e di verificare la condizione, dopo questo lungo periodo di assenza dalle competizioni internazionali.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: