Notizie locali

Archivio

**Covid: Chechi, 'sport sta soffrendo enormemente, c'è poca attenzione'**

Di Redazione

Roma, 8 mar. - (Adnkronos) - "In questo momento particolarmente difficile per il Paese sono tanti i settori in grande difficoltà, mi sembra però che il nostro mondo stia soffrendo in maniera particolare e dalle istituzioni vedo poca attenzione". Così all'Adnkronos il campione olimpico di Atlanta 1996 agli anelli, Yuri Chechi sul difficile momento dello sport di base in Italia a causa della pandemia, nel giorno in cui l'Asi lancia l'iniziativa 'lo sport merita rispetto' con striscioni su numerosi ponti di Roma. "Mi auguro che si possa superare l'impasse sul nome del sottosegretario allo sport -aggiunge Chechi-. Serve una figura competente che possa dialogare in maniera efficace con il Coni e Sport e Salute per provare a risollevare quanto prima lo sport italiano".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: