Notizie locali

Archivio

Femminicidio: Bernini, 'parole Mattarella fotografano realtà terribile'

Di Redazione

Roma, 8 mar. (Adnkronos) - "La catena di femminicidi è impressionante: le parole del Presidente Mattarella fotografano una terribile realtà che i primi mesi del 2021 hanno purtroppo confermato. Il lockdown, se possibile, ha aggravato una situazione già fuori controllo, e si è trasformato in una doppia tragedia per le donne, che hanno pagato un prezzo altissimo sia in termini di violenze –il 90% subite in ambito familiare- che per la discriminazione di genere sul lavoro". Lo afferma Anna Maria Bernini, capogruppo di Forza Italia al Senato.

Pubblicità

"Lo Stato -aggiunge- dovrebbe saper proteggere le vittime di questa autentica strage, e invece la giustizia spesso è troppo lenta, e le donne che denunciano stalking o violenze non riescono ad avere nell'immediatezza quell'aiuto che potrebbe salvare loro la vita. Il Codice rosso è una buona legge, ma sconta lo stesso problema. Senza rafforzare gli organici di Procure e Forze di Polizia per garantire un'efficace opera di prevenzione, tra un anno ci troveremo a stilare un altro tristissimo bilancio. Dobbiamo assolutamente evitarlo, e dunque anche su questo fronte bisogna cambiare passo”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: