Notizie locali
Pubblicità

Tech

Ita Airways sperimenta all'aeroporto di Catania il face boarding: riconoscimento facciale per un imbarco veloce

Si potranno superare con facilitài controlli di sicurezza e le procedure al gate, senza dover esibire i documenti o la carta d’imbarco

Di Redazione

Ita Airways, in collaborazione con Sac Spa, la società che gestisce l’aeroporto di Catania, ha avviato la fase di sperimentazione del "Face boarding" nello scalo etneo. Dal prossimo luglio, tutti i passeggeri del volo Catania-Milano, dopo aver effettuato il check-in, potranno recarsi nella «land side» dell’area partenze per utilizzare la macchina per il riconoscimento facciale Reco welcome-Kiosk che permetterà di associare il volto al suo documento d’identità elettronico e alla carta d’imbarco. In questo modo potrà superare con facilità e velocemente i controlli di sicurezza e le procedure al gate, senza dover esibire i documenti o la carta d’imbarco in nessun altro momento.

Pubblicità

Il "Face boarding" prevede l’integrazione di tecniche di computer vision e video analysis per implementare scenari di verifica e identificazione biometrica, basate su «face recognition», in grado di analizzare in tempo reale i volti dei viaggiatori che attraversano i vari check-point di sicurezza sino ad arrivare al gate d’imbarco dell’aeroporto di Catania, in modalità «hands free». 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: