Notizie locali
Pubblicità

Tech

Luigi Di Maio è "Gigi il guerriero" in videogioco ideato da un messinese

 L’ideatore del videogioco, già su Google play, è Simone Di Giorgi, di Lipari, 36 anni, trasferitosi a Milano, e Level designer presso RaceWard Studio

Di Redazione

E’ già su Google play «Gigi il guerriero» il videogioco, per Android, picchiaduro satirico-parodistico con i personaggi della politica italiana. Da Luigi di Maio (appunto Gigi il guerriero) a Vittorio Sgarbi da Silvio Berlusconi a Giuseppe Conte. L’ideatore è Simone Di Giorgi, di Lipari, 36 anni, trasferitosi a Milano, Level designer presso RaceWard Studio, che è figlio di Gisella Mirabito e Marcello Di Giorgi, dipendenti del museo archeologico delle Eolie.

Pubblicità

La trama del gioco parte dalla caduta di un Governo con l’Italia che sprofonda nel caos. I partiti politici appartengono ormai ad un lontano passato, ed i loro vecchi leader si sfidano in combattimento contendendosi il ruolo di Imperatore. Il destino del bel paese sembra ormai segnato. Durante lo scontro decisivo tra Il Cavaliere ed il coraggioso Gigi, quest’ultimo viene mortalmente ferito e marchiato da «5 Stelle», incise sul petto dal suo avversario. Abbandonato sul desertico suolo della città di Messina, Gigi respira ancora. Ma avviene un evento particolare: l’ex Presidente della Repubblica, percependo l’onestà nel cuore di Gigi, salva la vita e decide di diventare il suo maestro. E diverrà così l’Ultimo Salvatore, il messia che riporterà la pace e l’onestà nel cuore di milioni di Italiani, nasce Gigi il Guerriero. Il gioco ha tre livelli di difficoltà. All’inizio è gratuito poi si deve pagare. I personaggi hanno la voce dei veri politici che raffigurano: ognuno pronuncia farsi rimaste impresse nella cronaca politica degli ultimi 20 anni.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: