Notizie Locali


SEZIONI
Catania 26°

IL PERSONAGGIO

Youtuber siracusano debutta nel mondo dei videogames con “Simba The Cat”

Nuova avventura professionale per Salvo La Monica, 35enne video-maker aretuseo

Di Redazione |

Nuova avventura professionale nel mondo dei videogames per Salvo La Monica, 35enne video-maker siracusano. Da qualche mese è sbarcato nelle playlist delle console virtuali di internet con il video-gioco “Simba The Cat” con protagonista un personaggio virtuale ispirato al suo amatissimo gatto, frutto di un lavoro molto meticoloso nell’ambito della grafica 3D e del quale La Monica ha già creato anche un brano musicale.

Salvo è noto al grande pubblico di nuova generazione per aver ricevuto da Youtube nel 2022 la “Award Golden Play Button”, una targa simbolica per aver superato il milione di iscritti al suo canale. Nel 2020 aveva già conquistato un’analoga targa in argento per aver raggiunto i centomila seguaci del suo canale.

La Monica è conosciuto infatti dal popolo del web per i suoi video come cosplayer di The Mask e Dragon Ball, ricchi di effetti speciali, che incollano davanti i device milioni di appassionati, soprattutto giovanissimi, è già pronto a puntare al prossimo traguardo «Adesso – spiega La Monica – il mio obiettivo è affermarmi professionalmente sulle nuove piattaforme di videogames e conquistare la targa in diamante di Youtube mirando a superare la punta dei dieci milioni di iscritti».

Davvero accattivante la storia professionale di Salvo La Monica. Diplomato al Liceo Artistico e laureato in scenografia all’Accademia delle Belle Arti di Siracusa ha sfruttato i suoi titoli al servizio della sua passione, diventata un’occasione di lavoro. All’inizio ha messo in atto le sue competenze digitali per rifare i principali remake di cantautori come Jovanotti, James Blunt, Nek, Paolo Meneguzzi, Linkin Park, che gli hanno permesso le partecipazioni alle passerelle televisive nazionali di Community su All Music e Social King di Rai Due.

https://www.youtube.com/watch?v=cbwq8EY8ghs

Poi nel 2012, la grande occasione: La Monica riesce ad essere tra i 10 finalisti di un Master organizzato dalla Rai e dall’Università La Sapienza di Roma che gli consente di avere anche l’attestato di filmaker. A differenza dei colleghi che hanno proseguito la loro carriera, avendo come punto di riferimento la capitale e come obiettivo la Tv, La Monica sceglie di ritornare nella sua Siracusa e da lì continuare il suo sogno. Una scelta controtendenza, che con il passare del tempo, gli ha dato ragione. I costumi di Salvo sono realizzati grazie al supporto della mamma e della nonna, abili maestre del cucito che confezionano costumi che gli permettono di interpretare i suoi personaggi.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: