Notizie locali
Pubblicità

Trapani

Archiviazione Denise, legali di Anna Corona: «Massacrata dai talk show»

 Lo affermano gli avvocati Gioacchino Sbacchi e Fabrizio Torre, legali della principale indagata nell’indagine riaperta lo scorso maggio dalla Procura di Marsala sul sequestro della piccola scomparsa a Mazara del Vallo il primo settembre 2004

Di Redazione

«Il massacro di Anna Corona da parte dei talk show invita a riflettere sul misfatto che è stato compiuto nei confronti di una cittadina con buona pace della presunzione di non colpevolezza, presidio della Costituzione della civiltà giuridica». Lo dicono gli avvocati Gioacchino Sbacchi e Fabrizio Torre, legali della principale indagata nell’indagine riaperta lo scorso maggio dalla Procura di Marsala sul sequestro della piccola Denise Pipitone, scomparsa a Mazara del Vallo il primo settembre 2004. Indagine bis che oggi, su richiesta della Procura, è stata archiviata dal gip di Marsala Sara Quittino. 

Pubblicità

«Il sequestro di Denise - hanno aggiunto i due legali - è una tragedia per l’intera società». L’archiviazione, comunque, non preclude ulteriori indagini sul sequestro di Denise Pipitone. Anna Corona, la cui posizione è stata archiviata, è l’ex moglie di Piero Pulizzi, padre naturale della piccola Denise, e madre di Jessica Pulizzi, processate e assolta in via definitiva dall’accusa di concorso nel sequestro. 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA