Notizie locali
Pubblicità

Trapani

Arresto cardiaco in aereo: giovane di 21 anni salvato dai medici

Di Redazione

Sfiorata la tragedia su un volo Ryanair alle 7.45 di questa mattina. Il velivolo era in partenza dall’aeroporto Vincenzo Florio di Trapani-Birgi. Un giovane di 21 anni, originario di Mazara del Vallo e diretto a Milano, poco dopo essersi imbarcato ha avuto un arresto cardiaco.

Pubblicità

Immediato l'intervento del Servizio sanitario aeroportuale "Ontario", che ha ricevuto l'allarme dalla torre di controllo del 37° Stormo. Una volta saliti sull'aereo, i medici hanno trovato il passeggero disteso per terra lungo il corridoio. Il personale Ryanair aveva già messo in atto le procedure di rianimazione; i medici hanno provveduto a dare due scariche di defibrillatore, dopo le quali il ragazzo, ha ricominciato a respirare spontaneamente.

Il 118 si è poi occupato di portare il giovane al Pronto Soccorso dell’ospedale S. Antonio di Trapani. Nelle operazioni di soccorso, fondamentale è stato anche l'aiuto del personale sanitario dei militari. "Felici che tutto sia andato per il meglio" - ha dichiarato il presidente di Airgest, Salvatore Ombra - "e orgogliosi del perfetto funzionamento della macchina aeroportuale in questa situazione di emergenza".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: