Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

cultura

Trapani, la Biblioteca Fardelliana diventa un centro culturale interattivo

Il progetto introduce una serie di innovazioni tecnologiche che rivoluzionano l'esperienza di fruizione della biblioteca

Di Redazione |

 Si è tenuta oggi presso la Biblioteca Fardelliana, a Trapani l’inaugurazione del progetto “Open Fardelliana”, un’iniziativa che trasforma questa storica istituzione in un centro culturale interattivo e accessibile a tutti grazie all’implementazione di tecnologie digitali all’avanguardia.

All’evento hanno partecipato il sindaco di Trapani, Giacomo Tranchida, l’assessore alla cultura del Comune di Trapani, Rosalia d’Alì.

Il progetto “Open Fardelliana” introduce una serie di innovazioni tecnologiche che rivoluzionano l’esperienza di fruizione della biblioteca: un nuovo portale web per la gestione dei prestiti e del catalogo, un’app per visite guidate interattive, un tavolo multimediale per sfogliare digitalmente i preziosi volumi antichi, un tour virtuale degli spazi della biblioteca, video e mockumentary che narrano storie legate a Trapani.

Durante l’inaugurazione, autorità, stampa, associazioni hanno partecipato a un tour guidato esclusivo, sperimentando in anteprima le nuove tecnologie.

Questo progetto proietta la Biblioteca Fardelliana verso nuove frontiere digitali, confermando il suo ruolo di custode della memoria storica della nostra città“, ha dichiarato il sindaco di Trapani Giacomo Tranchida. “Con ‘Open Fardelliana’, rendiamo il nostro patrimonio culturale più accessibile e coinvolgente per tutti i cittadini e i visitatori”.

L’assessore alla cultura Rosalia d’Alì ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa per l’inclusività culturale: “Grazie a queste innovazioni, la Fardelliana diventa un modello di biblioteca moderna, capace di abbattere barriere fisiche e cognitive nell’accesso alla cultura. Da domani sarà possibile utilizzare già tutti i servizi“.

Il progetto “Open Fardelliana” realizzato dal Comune di Trapani e finanziato dall’Unione Europea attraverso il programma Next Generation EU nell’ambito del PNRR, rappresenta un importante passo avanti nella digitalizzazione e nell’accessibilità del patrimonio culturale della città di Trapani. La Biblioteca Fardelliana fa parte della rete BiblioTP – la rete delle biblioteche della provincia di Trapani.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: