Notizie Locali


SEZIONI
Catania 26°

agenzia

Aborto: Piccolotti, ‘ennesimo attacco a 194, non resteremo in silenzio’

Di Redazione |

Roma, 20 mag. “I Pro Vita e Famiglia hanno depositato in cassazione un testo di legge che obbligherebbe le donne prima dell’interruzione di gravidanza ad ascoltare il battito del feto. Si tratta dell’ennesima proposta violenta, come quella del riconoscimento della personalità giuridica dell’embrione, contro le donne che non desiderano portare a termine la gravidanza. La libertà di autodeterminazione delle donne è chiaramente un bersaglio del fronte conservatore, in Italia e a livello internazionale”. Così Elisabetta Piccolotti dell’Alleanza Verdi Sinistra.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: