Notizie Locali


SEZIONI
°

agenzia

Arrestato corriere della droga, trasportava 40 chili di hascisc

Bloccato dalla Finanza agli imbarcaderi di Villa S.Giovanni

Di Redazione |

VILLA SAN GIOVANNI, 18 SET – Nascondeva 40 chili di hascisc in due doppifondi della sua auto. Con l’accusa di traffico di sostanze stupefacenti, i finanzieri del Comando provinciale di Reggio Calabria e della compagnia di Villa San Giovanni hanno arrestato un corriere della droga. Si tratta di un uomo di 58 anni, originario della provincia di Ragusa, che era diretto in Sicilia e che è stato fermato dalla Guardia di finanza agli imbarcaderi di Villa San Giovanni. Durante il controllo, l’uomo ha mostrato segni di nervosismo. Pertanto i finanzieri hanno deciso di perquisire a fondo l’autovettura e, grazie al cane dell’unità cinofila della compagnia Pronto Impiego di Reggio Calabria, sono stati scoperti due doppifondi in cui erano occultati 400 panetti di hascisc. La droga è stata sequestrata così come il mezzo utilizzato per il trasporto, due cellulari e 1500 euro in contanti che l’uomo aveva con sé. Dopo le formalità di rito, il ragusano è stato accompagnato nel carcere di Arghillà a disposizione della Procura. Se immessa sul mercato l’hascisc avrebbe potuto fruttare alla criminalità organizzata circa 300mila euro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: