Notizie Locali


SEZIONI
°

agenzia

Borsa: l’Asia chiude in calo, si guarda alla Cina

Sale Tokyo (+0,2%). Lo yen perde terreno sul dollaro

Di Redazione |

MILANO, 22 MAR – Le Borse asiatiche chiudono in calo con gli investitori che guardano all’andamento della crescita economica in Cina con lo yuan ai minimi da quattro mesi. Sotto i riflettori le mosse delle banche centrali sulla politica monetaria con la Svizzera che ha deciso di taglia i tassi a sorpresa e l’inflazione in Giappone che accelera per la prima volta in quattro mesi. Tokyo conclude in positivo dello 0,2%. Sul fronte dei cambi lo yen perde terreno sul dollaro a 151,33, mentre è stabile sull’euro a 163,93. A contrattazioni ancora in corso scivola Hong Kong (-2,1%). In negativo anche Shanghai (-0,8%), Shenzhen (-1%) e Seul (-0,2%). Sale Mumbai (+0,1%). Giornata scarna di dati macroeconomici. In arrivo dal Regno Unito le vendite al dettaglio e dalla Germania i prezzi delle importazioni e l’indice Ifo sulla fiducia delle imprese.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: