Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

agenzia

Borsa: l’Europa in rialzo scommette sul taglio dei tassi

Sale l'energia con il petrolio. L'euro si rafforza sul dollaro

Di Redazione |

MILANO, 01 MAR – Le Borse europee proseguono in rialzo con gli investitori pronti a scommettere sull’allentamento della politica monetaria da parte delle banche centrali. A riportare sui mercati un clima positivo sono stati una serie di dati macroeconomici negli Stati Uniti mentre si attende l’inflazione nell’eurozona. In lieve contrazione la manifattura europea, appesantita dalla Germania. Sul fronte valutario l’euro sale a 1,0819 sul dollaro. L’indice Stoxx 600 guadagna lo 0,5%. In rialzo Londra (+0,8%), Francoforte e Madrid (+0,6%), Parigi (+0,1%). I listini sono sostenuti dal comparto immobiliare (+1,5%) che riprende fiato dopo le vicende della Cina. Sale l’energia (+0,9%) in linea con il petrolio. Il Wti guadagna l’1,3% a 79,3 dollari al barile e il Brent si attesta a 82,9 dollari (+1,2%). In luce i tecnologici (+0,7%) mentre si guarda alle prospettive di crescita dei semiconduttori. Positive le utility (-0,7%) con il gas che sale del 2% a 25,3 euro al megawattora. Seduta positiva per le banche (+1,2%) in un contesto di tassi ancora alti che favoriscono l’aumento dei ricavi, e le assicurazioni (+0,3%). Calmi i rendimenti dei titoli di Stato. Lo spread tra Btp e Bund si attesta a 143 punti, con il tasso del decennale italiano al 3,86%. L’oro sale dello 0,8% a 2.047 dollari l’oncia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: