Notizie Locali


SEZIONI
Catania 33°

agenzia

Boxe: Mondiali, azzurro Mouhiidine argento nei 92 kg

Di Redazione |

Tashkent, 14 mag. -Si è interrotto nell’ultimo atto il sogno di Aziz Abbes Mouhiidine ai Campionati Mondiali maschili di pugilato. L’azzurro, protagonista sul ring della Humo Arena di Tashkent (Uzbekistan) nella finale dei 92 kg, si è dovuto accontentare della medaglia d’argento. L’oro è andato al russo Muslim Gadzhimagomedov, che ha prevalso ai punti in un match tirato dall’inizio alla fine. Per tutti e tre i rounds, infatti, a regnare è stato l’equilibrio all’interno di un confronto deciso soltanto dai piccoli particolari. Il verdetto finale poteva prestarsi a diversi scenari ma, alla fine, i giudici hanno deciso di premiare l’argento olimpico a Tokyo 2020. Rimane straordinario, tuttavia, il percorso in terra uzbeka da parte dell’avellinese, che si è messo al collo il secondo argento iridato dopo quello ottenuto due anni fa in quel di Belgrado (Serbia).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: