Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

Ultimi aggiornamenti

Brescia: rapinano ufficio postale, carabinieri li arrestano poco dopo

Di Redazione |

Milano, 13 gen. Arrestati a Brescia due pregiudicati, responsabili di una rapina commessa ieri 12 gennaio in un ufficio postale in Via Donver. I malviventi, che erano sul luogo con un’autovettura rubata proprio a Brescia lo scorso mese di dicembre, armati rispettivamente di una pistola e di un coltello, una volta all’interno dell’ufficio postale si erano fatti consegnare dai cassieri la somma complessiva di oltre 4.600 euro in contanti.

Immediatamente dopo la rapina i Carabinieri sono riusciti a rintracciare i malviventi ed a fermarli proprio mentre si accingevano ad entrare in un’abitazione in città utilizzata verosimilmente come base logistica. È stata prontamente recuperata la quasi totalità del danaro sottratto e, a seguito delle perquisizioni, sono stati sequestrati sia la pistola – una Beretta cal. 22 con matricola abrasa e 7 munizioni nel serbatoio – che il coltello utilizzato per la rapina.

Al termine delle attività il denaro recuperato è stato prontamente restituito all’ufficio postale e le armi utilizzate per effettuare la rapina, sono state sottoposte a sequestro, cosi come l’autovettura. Gli autori del reato invece, deferiti in stato di libertà per i reati di ricettazione e porto d’armi od oggetti atti ad offendere, sono stati portati nella Casa Circondariale di Brescia.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: