Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

agenzia

Cadaveri di due migranti saranno sepolti nell’agrigentino

A Sambuca e Sant'Elisabetta i corpi sbarcati dalla Sea Eye

Di Redazione |

Verranno sepolti nei cimiteri di Sambuca di Sicilia e Santa Elisabetta i cadaveri dei due uomini sbarcati ieri, a Porto Empedocle, dall’equipaggio della nave Sea eye 4. A mettere a disposizione i posti per le sepolture sono stati i rispettivi sindaci. Ancora una volta gli amministratori agrigentini. dunque, si dimostrano disponibili all’interpello della prefettura. Ci sono molti cimiteri, anche un peovincia, che sono a corto di posti: carenze che sono spesso oggetto di diatribe politiche oltre che sociali, ma i sindaci agrigentini non si girano dall’altra parte e accolgono nei loro cimiteri i corpi dei migranti che non sono riusciti ad arrivare vivi. La piccola realtà di Sambuca di Sicilia ha accolto, al momento, sei salme. I due migranti, stando a quanto è stato accertato in fase di ispezione cadaverica, sono deceduti per gli stenti sopportati durante la navigazione. Del gruppo di 59 soccorsi, altri 4 sono finiti in ospedale.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: