Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

agenzia

Droga: Schillaci, ‘8.596 accessi in pronto soccorso nel 2023, +5% rispetto a 2022’

'Il 41% età compresa tra 25 e 444 anni, soprattutto maschi'

Di Redazione |

Roma, 25 giu. (Adnkronos Salute) – “Gli accessi al pronto soccorso” relativi al consumo diretto di droghe “nel 2023 sono 8.596, il 5% in più rispetto al 2022; hanno riguardato nella maggior parte dei casi uomini (i due terzi), persone di età compresa tra i 25 e 44 anni (41%); tra i 45-64 anni (24%); con un 10% di minorenni. La metà degli accessi è stato per psicosi indotte da droghe, il 44% abuso di droghe senza dipendenza; il 6% dipendenza da droghe. Il 12% accessi ha portato ricovero in ospedale e un terzo in reparti di psichiatria”. Lo ha detto il ministro della Salute Orazio Schillaci intervendo oggi alla conferenza stampa a Palazzo Chigi della Relazione annuale al Parlamento sul fenomeno delle tossicodipendenze in Italia 2024.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: