Notizie Locali


SEZIONI
Catania 36°

agenzia

**Euro 2024: Desailly, ‘Germania e Francia in pole, Italia non la vedo bene ma può essere sorpresa’**

Di Redazione |

Madrid, 22 apr. “Come vedo l’Italia di Spalletti all’Europeo? Non bene, perchè non sono i favoriti, però con pazienza e fiducia può crescere. Soprattutto la fiducia è importante, perché avete giocatori di qualità, solo che non c’è la fiducia, non vi siete qualificati per due Mondiali, ci vuole il tempo per ricostruire una mentalità vincente, ci vuole tanto e bisogna essere fortunati a ricostruire questa mentalità di nuovo di vincere tutti insieme, allo stesso momento, essere al migliore livello, questo sarà importante in una competizione come Euro 2024”. Queste le parole dell’ex centrocampista francese del Milan Marcel Desailly, in una intervista all’Adnkronos, da Madrid dove è presente per i Laureus Awards.

L’Italia arriva in Germania da campione in carica, ma secondo Desailly sarà complicata per gli azzurri. “La sorpresa in una competizione del genere ci può sempre essere, ma da essere possibile sorpresa a poi vincere ce ne vuole, perché non sei abituato, non sei preparato per la vittoria. La mente nel calcio è molto importante, ma vedremo, l’Italia può essere solo una sorpresa all’Europeo”, ha aggiunto ‘ex rossonero che vede i padroni di casa e la Francia tra i favoriti. “Quale è la squadra favorita all’Europeo? La Germania ha fatto vedere una bella abilità e prestazioni, soprattutto nell’ultimo periodo. Poi ovviamente la Francia, ha questa abilità di non perdere il ciclo, il ciclo è sempre stabile e poi l’Inghilterra, come diceva Capello”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: