Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

agenzia

**Europee: Boschi, ‘lista di scopo? Confronto aperto, no a Iv di Calenda errore politico’**

Di Redazione |

Roma, 1 “Ieri c’è stata una direzione di Più Europa e non so se sia emerso qualcosa di nuovo. Mi sembra che ci sia ancora un confronto aperto. Per quanto ci riguarda, non solo sabato alla convention di Più Europa, ma sin dall’inizio abbiamo detto che noi siamo assolutamente favorevoli a una lista di scopo. E non abbiamo messo nessun veto su nessuno. E Renzi che è già in corsa, è candidato ha già detto di essere disponibile a qualunque passo di lato che dovesse servire. Più di così…”. Così Maria Elena Boschi di Iv ospite del Forum Adnkronos al Palazzo dell’Informazione.

“Calenda però insiste nel dire che lui non farà mai un accordo che preveda la presenza anche di Italia Viva. Quindi non so se cambierà idea. Io credo che non sia saggio: per le europee servono i voti e non veti. Credo sia un errore politico ma del resto Calenda ha già fatto l’errore politico di rompere il Terzo Polo e di certo non ha il cursus honorum di costruttore visto che ha fatto saltare l’accordo con Letta, con Bonino, con noi…”.

“Detto questo ogni scelta è legittima, la facciano senza però mettere in mezzo una presunta superiorità etiche o morali. Primo perché è ingiusta e non vera e poi se noi eravamo davvero una comunità così riprovevole dal punto di vista etico, poteva fare a meno di noi e provare a candidarsi da solo alle politiche quando non aveva le firme per presentare la lista: senza di noi oggi non sarebbe in Parlamento”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: