Notizie Locali


SEZIONI
Catania 35°

agenzia

Ia: Meloni, ‘non crei divario ancora più grande tra ricchi e poveri’

Di Redazione |

Londra, 2 nov. E’ molto importante che l’intelligenza artificiale “non crei un divario ancora più grande tra i ricchi e i poveri”, ha detto la premier Giorgia Meloni intervenendo all’AI Safety Summit di Londra. La presidente del Consiglio ha espresso preoccupazione per la classe media, perché “la verità”, ha spiegato, “è che nell’ampliarsi del divario tra ricchezza e povertà la classe media, già oggi in difficoltà, rischia di essere cancellata”. Il rischio, secondo Meloni, è che con lo sviluppo di un’intelligenza artificiale senza regole, “sempre più persone non siano necessarie nel mercato del lavoro, con conseguenze pesantissime sulla equa distribuzione della ricchezza”. L’obiettivo quindi è “garantire un’IA che promuova lo sviluppo e l’inclusione invece che la disoccupazione e l’emarginazione”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: