Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

agenzia

Ia: Meloni, ‘servono meccanismi governance e quadro normativo adeguato’

Di Redazione |

Londra, 2 nov. Servono “meccanismi di governance multilaterali per garantire barriere etiche all’IA. È questo lo spirito della ‘Rome Call per l’etica dell’IA’ ospitato in Vaticano nel 2020, durante il quale è nato il concetto di ‘algoretica’. Ovvero dare un’etica agli algoritmi”. Così la premier Giorgia Meloni, in un passaggio del suo intervento all’AI Safety Summit, in corso a Londra.

“Siamo chiamati a definire un quadro normativo adeguato se vogliamo sfruttare le opportunità che l’IA può offrirci. Ci vorranno molti passi e aggiustamenti negli anni a venire, collaborazione con i privati, ma innovazione e regolamentazione devono andare di pari passo. Significa che la cosa che deve preoccuparci di più è la nostra lentezza decisionale in rapporto alla velocità di sviluppo delle nuove tecnologie”, ha sottolineato la presidente del Consiglio.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: