Notizie Locali


SEZIONI
°

Ultimi aggiornamenti

“Il Nuovo codice della crisi: domande e risposte per imprese e manager”

Di Redazione |

(Milano, 2 Novembre 2022) – Nuovo ciclo di incontri in collaborazione con l’Avv. Luca Finocchiaro

Al via il 21 novembre, ore 16.30, con “La Composizione Negoziata: un vero supporto per superare la crisi o un rischio per la continuità aziendale?”

Il primo appuntamento dedicato a “La Composizione Negoziata: un vero supporto per superare la crisi o un rischio per la continuità aziendale?”, si terrà in presenza lunedì 21 novembre, dalle ore 16.30 alle 18.30, presso la sede del CSB in via Borgogna n. 5, Milano. Avvierà i lavori Fabrizio Ventimiglia, Avvocato Penalista e Presidente CSB. A moderare l’incontro sarà Marco Scavello, Avvocato, Studio RP Legal & Tax. Ne discuteranno in qualità di Relatori: Francesco Pipicelli (Magistrato, Giudice della Sezione Fallimentare del Tribunale di Milano) e Daniela Savi (Commercialista e Revisore contabile).

Il primo incontro avrà ad oggetto la “composizione negoziata della crisi”, strumento recentemente introdotto dal legislatore con l’obiettivo di facilitare – mediante l’intervento di un soggetto terzo, nominato su istanza da proporre alla Camera di Commercio – gli accordi tra impresa debitrice e suoi creditori, in ottica funzionale al risanamento dell’impresa. Si analizzeranno i tratti salienti della disciplina, e le sue ricadute pratiche sulla gestione e sulla continuità aziendale, durante il percorso di risanamento e con riferimento ai possibili epiloghi, come previsti dal Codice della Crisi. Gli altri tre appuntamenti del Ciclo, si svolgeranno secondo il calendario e i temi a seguire:

• 2° incontro | 1 dicembre ore 16.30 – 18.30

Il Nuovo Concordato Preventivo: una procedura ancora troppo complessa o una buona occasione per le imprese?

• 3° incontro | 23 gennaio ore 16.30 – 18.30

Le Azioni di Responsabilità nel Nuovo Codice della Crisi: si delinea una nuova figura di manager?

• 4° incontro | 22 febbraio ore 16.30 – 18.30

M&A e Procedure Concorsuali: un binomio oramai sdoganato?

A proposito di centro Studi Borgogna

Nata nel 2017 da un’idea dell’Avv. Fabrizio Ventimiglia, il Centro Studi Borgogna è una Associazione di Promozione Culturale che opera come un laboratorio giuridico e di idee per promuovere la cultura del diritto, ispirandosi ai principi di etica, onestà e legalità, nell’ottica di contribuire al dibattito sulle principali questioni sensibili del nostro Paese. Le attività proposte dal Centro Studi Borgogna si prefiggono diversi obiettivi: promuovere il confronto tra mondi diversi arrivando a trasformare le riflessioni comuni in proposte praticabili; perseguire le finalità di promozione sociale e culturale; contribuire alla formazione dei professionisti nelle discipline giuridiche; promuovere l’amicizia, la cultura, la solidarietà e l’etica sul territorio milanese e nazionale. Al fine di perseguire tali obiettivi, l’Associazione Centro Studi Borgogna organizza conferenze, convegni e momenti formativi di varia natura; crea rapporti di collaborazione e sinergia con Università, Istituti di Ricerca e altri enti aventi finalità scientifiche; promuove la pubblicazione di documenti di approfondimento sui temi di diritto applicato; organizza eventi charity.

Per informazioni alla stampa:

Alessio Masi, Adnkronos Comunicazione

Mob. 3425155458;

E-Mail: alessio.masi@adnkronos.comCOPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: