Notizie Locali


SEZIONI
Catania 26°

Ultimi aggiornamenti

Lombardia: Letizia Moratti presenta suo programma ‘chiaro e inclusivo, darà serenità’3

Di Redazione |

Tra i punti individuati dal programma, si parte con l’agricoltura, “che va rafforzata dal punto di vista delle filiere, di difesa dei prodotti e di migliore gestione delle risorse, con un piano anche per la digitalizzazione”. Non manca un piano regionale per l’utilizzo delle acque e un piano per la valorizzazione dell’agricoltura di montagna”. E poi un “maggiore impegno da parte di Regione nella prossima definizione di Pac dove la difesa della nostra agricoltura”. Su energia e ambiente, “occorre lavorare sullo sviluppo di impianti energia idroelettrica e su una gestione innovativa delle comunità energetiche”. Particolare “attenzione sarà rivolta all’aria, con la piantumazione di alberi nelle aree urbane, il miglioramento del trasporto pubblico, l’individuazione e la chiusura degli scarichi abusivi e la messa in sicurezza delle discariche, con la creazione di impianti per il trattamento dei rifiuti”.

La scuola: “Va reinventata, partendo dall’idea che la scuola è elemento base per la crescita”, avverte Moratti, promettendo: “Faremo una lotta senza quartiere sulla dispersione scolastica” e la “lavoreremo per creare un raccordo con le imprese per evitare il ‘mismatch’ tra domanda e offerta”. La formazione “dovrà essere 4.0, con la valorizzazione delle soft skills”, senza tralasciare la ‘dote scuola’, che “andrà migliorata”. Infine fari puntati su infrastrutture, mobilità sostenibile e sanità, per la quale “interverremo con forza sul governo per sanare le gravi criticità”.

Non mancano i capitoli ‘sicurezza e legalità’, per le quali è stata ipotizzata la creazione di “un tavolo permanente con prefetture e forze dell’ordine per esaminare le criticità del territorio e capire dove intervenire, ma non in fase emergenziale, quanto piuttosto preventiva”. E l’autonomia che, “per Lombardia, è sicuramente un valore”. E dunque, conclude Moratti, “entro i primi cento giorni metteremo in atto tutte le azioni necessarie per far ripartire la crescita della Lombardia, anche contando sul lavoro di squadra con gli assessori che si assumeranno la responsabilità delle priorità per la ripartenza della nostra regione”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: