Notizie Locali


SEZIONI
Catania 27°

agenzia

Maltempo: De Poli (Udc), ‘dare garanzie a cittadini e imprese su indennizzi’

Di Redazione |

Roma, 1 mar. “In Senato presenterò un’interrogazione parlamentare indirizzata al presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, affinché dal governo arrivi una risposta di vicinanza concreta ai territori colpiti dall’eccezionale ondata di maltempo in Veneto, in modo particolare nel vicentino e nel padovano. Chiediamo il riconoscimento dello stato di crisi (richiesto dalla Regione Veneto e dal presidente Luca Zaia) e, successivamente, lo stanziamento dei fondi necessari per garantire i ristori dovuti alle popolazioni interessate”. Lo afferma il senatore Udc, Antonio De Poli.

“L’emergenza sta gradualmente rientrando e ci auguriamo che la situazione possa migliorare. Ora il nostro territorio deve misurarsi nuovamente con la conta dei danni. Numerosi sono gli smottamenti nell’ovest vicentino, nella Valle dell’Agno e nel Bassanese, mentre frane e piogge intense hanno messo in ginocchio non solo le infrastrutture urbane (a Teolo, nel Padovano, è collassato un tratto della strada provinciale 77 per il quale si rende necessario un intervento di messa in sicurezza) ma hanno devastato la nostra agricoltura. C’è un numero che rende l’idea delle proporzioni di quanto è avvenuto: 3000 vicentini sono stati interessati da case allagate e fango. C’è bisogno di un intervento da parte delle istituzioni affinché i cittadini e le imprese abbiano garanzie sugli indennizzi per i danni subiti”, conclude.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: