Notizie Locali


SEZIONI
Catania 26°

agenzia

Milano: Salvini su scritte choc, ‘spero che idioti vengano identificati’

Di Redazione |

Milano, 2 nov. “Chi pensa di spaventarci, come qualche baby-gang che mi ha minacciato di morte imbrattando un palazzo nella mia città, si sbaglia di grosso. Mi dispiace per i proprietari dell’immobile: spero che gli idioti vengano identificati e puniti facendo ripulire le scritte”. Lo ha scritto Matteo Salvini sui suoi profili social, commentando alcune scritte choc con minacce di morte contro il segretario della Lega, apparse a Milano.

“Sabato -continua il vicepremier e ministro delle Infrastrutture- manifesteremo a Milano per difendere i valori dell’Occidente e censurare qualsiasi forma di violenza e antisemitismo”. E dunque, conclude, “avanti, senza paura e col sorriso”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: