Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

Ultimi aggiornamenti

Notevole presenza di pubblico alla mostra “Tibet cuore dell’Asia” in svolgimento a Perugia nella Rocca Paolina

Di Redazione |

Perugia, 10 ottobre 2022.Proseguirà come da programma fino al 23 ottobre la Mostra “Tibet cuore dell’Asia”, ospitata dalla Sala della Cannoniera della Rocca Paolina di Perugia ed organizzata dall’associazione Italia-Tibet con il patrocinio del Comune di Perugia.

Curatore e autore delle immagini esposte è Claudio Cardelli, presidente della Associazione Italia-Tibet, documentarista per la RAI e fotografo.

Il Tibet con la sua cultura,la sua storia,il suo popolo vengono illustrati con immagini eloquenti, simboliche e affascinanti, catturate da Cardelli nei suoi oltre quarant’anni di viaggi in tutti i territori di cultura tibetana nell’Asia Centrale. Dallo stesso Tibet occupato dalla Cina nel 1950, al Bhutan, al Sikkim, al Mustang, Zangskar, Ladakh senza contare il mondo della diaspora formatosi in India dopo la fuga del Dalai Lama dal Tibet nel 1959.

Leonardo Varasano, assessore alla Cultura del Comune di Perugia, il giorno dell’inaugurazione ha sottolineato che la mostra “è un’esposizione di profondo valore umano, civile e culturale. Le immagini del Paese delle Nevi ci propongono e ci avvicinano al fascino del Tibet e alla tempra del popolo tibetano,alla sua intensa spiritualità, al suo tenace anelito di autonomia e di libertà”.

All’inaugurazione erano presenti anche il ministro dell’informazione dell’Amministrazione Centrale Tibetana, Norzin Dolma, della rappresentante del Dalai Lama in Europa, Thienly Chukkyi, Tseten Longhini presidente della Comunità Tibetana in Italia. Nel loro intervento hanno ringraziato il Comune di Perugia per ospitarla e l’associazione Italia-Tibet per averla organizzata.

Claudio Cardelli ha poi voluto ricordare anche il lavoro svolto da Pier Francesco Quaglietti, referente regionale per l’associazione, per “la grande vitalità che sta esprimendo l’Umbria nei riguardi della “Questione Tibetana”

Altro importante appuntamento nell’ambito di questa mostra la presentazione del libro di Piero Verni, “Il sorriso e la saggezza. Dalai Lama biografia autorizzata “, presso il Salone di Apollo del Palazzo della Penna a Perugia. L’introduzione è stata dell’assessore alla Cultura del Comune di Perugia,Leonardo Varasano. Ha ringraziato l’autore per questo libro che ci illustra la figura del Dalai Lama, facendo comprendere anche a noi occidentali il suo insegnamento. Varasano ha ribadito la vicinanza del Comune di Perugia al popolo tibetano, che anela la libertà. Una vicinanza che si manifesta anche con la mostra allestita alla Rocca Paolina, invitando a visitarla, perché le fotografie di Cardelli offrono la possibilità di immergersi nei colori, nella cultura e nella spiritualità del Tibet e della sua gente.

Piero Verni,noto studioso del Tibet, ha illustrato le parti salienti del libro, arricchendo il suo intervento con aneddoti sul periodo in cui è stato vicino al Dalai Lama per elaborare il materiale necessario per pubblicare la biografia autorizzata. “Ho voluto semplicemente scrivere una biografia di un uomo, attinendomi a quello che di lui ho potuto ascoltare, vedere, conoscere. Un uomo non solo profondamente amato dal suo popolo…un esempio a cui guardare per tutti coloro che cercano in mezzo a difficoltà di ogni genere di realizzare un cambiamento positivo nella vita individuale…”

Considerazioni e domande all’autore sono state poste dal giornalista Umberto Maiorca e dal presidente associazione Italia-Tibet, Claudio Cardelli.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA