Notizie Locali


SEZIONI
Catania 35°

agenzia

Portavoce Baerbock,’nessuno stop a finanziamenti Ong 2024′

'Notizie non corrette. Solo una svista tecnica, rimedieremo'

Di Redazione |

BERLINO, 07 OTT – Un portavoce del ministero degli Esteri tedesco ha negato che Berlino voglia interrompere l’anno prossimo il previsto finanziamento quadriennale delle ong che salvano migranti in mare e ha spiegato il mancato inserimento della voce nel bilancio di previsione 2024 con “una svista tecnica” cui è già previsto “da settimane” che venga posto rimedio. “Le notizie riportate dai media non sono corrette”, ha sottolineato il portavoce del dicastero guidato dalla Verde Annalena Baerbock, commentando all’ANSA le indiscrezioni della Bild secondo cui governo e sarebbe intenzionato a non rinnovare il finanziamento di due milioni l’anno alle ong. “Il Ministero degli Esteri sta attuando il mandato del Bundestag di promuovere il soccorso civile in mare con progetti a terra e in mare” stesso, ha aggiunto il portavoce del dicastero di Berlino. “A causa di una svista tecnica, l’attuale bozza del budget 2024 non include esplicitamente i relativi fondi di bilancio, per il momento”, ha scritto ancora. “Da diverse settimane si prevede di correggere questo aspetto nel corso dell’ulteriore procedura di bilancio. Il finanziamento del salvataggio in mare è previsto anche per gli anni dal 2024 al 2026 con stanziamenti d’impegno da parte del Parlamento federale. Li attueremo”, ha concluso il portavoce senza fornire altre indicazioni.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: