Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

Ultimi aggiornamenti

Putin, ‘dovere sacro prendersi cura di chi difende il Paese’

Alla tomba del milite ignoto nella giornata delle Forze armate

Di Redazione |

MOSCA, 23 FEB – “E’ sacro dovere dello Stato prendersi cura di coloro che difendono il Paese”. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin in occasione della giornata dei Difensori della patria, cioè le forze armate, dopo avere deposto dei fiori sulla tomba del milite ignoto vicino alle mura del Cremlino. Putin, citato dall’agenzia Ria Novosti, ha sottolineato il ruolo che avrà la Fondazione per il sostegno delle famiglie dei caduti nell’operazione militare speciale in Ucraina, di cui ha annunciato la creazione martedì durante il discorso sullo Stato della Nazione. “Ad ogni persona, ad ogni famiglia, dovrà essere assegnato un operatore sociale che lavorerà con loro sulla base delle esigenze individuali”, ha detto ancora Putin. L’assistenza, ha detto ancora il presidente, sarà estesa ai combattenti filo-russi delle province ucraine annesse dalla Russia nel settembre scorso. “Ora – ha sottolineato – sono diventati tutti cittadini russi, e naturalmente li includeremo nella lista di coloro che saranno assistiti”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA