Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

agenzia

Ragazzine scomparse, il padre ‘in giro a Napoli a cercarle’

'La situazione al momento è in stallo, non si sa nulla'

Di Redazione |

BOLOGNA, 29 MAR – “La situazione al momento è in stallo, non si sa nulla. L’ultimo contatto del cellulare di nostra figlia è stato a Napoli e oggi siamo anche noi qui, in giro per il territorio a cercarla”. A dirlo il padre di Sofia, 13enne scomparsa il 27 marzo insieme all’amica 12enne Michelle. Le due ragazzine sarebbero dovute andare a scuola ad Alfonsine (Ravenna) ma non sono mai arrivate in classe. Sono in corso ricerche coordinate dalla Procura di Ravenna e la prefettura ha attivato le altre prefetture in Italia. I cellulari mostrerebbero come le due adolescenti abbiano raggiunto in treno il capoluogo campano. Michelle avrebbe anche scritto ad un’amica conosciuta online, dicendole che aveva intenzione di andarla a trovare a Napoli. “L’ultima traccia del cellulare di mia figlia è stata a Napoli – aggiunge il padre – e poi più niente. Non sappiamo chi possano aver raggiunto le ragazze”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: