Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

Ultimi aggiornamenti

Salta intesa su sanzioni Ue, nuova riunione domani mattina

Fonti, decisive le riserve della Polonia su più punti pacchetto

Di Redazione |

BRUXELLES, 23 FEB – Salta l’accordo sul decimo pacchetto di sanzioni previsto per questo pomeriggio alla riunione dei Rappresentanti Permanenti in Ue. Il Coreper II si è chiuso con un nulla di fatto ed è stato aggiornato a domani mattina. Secondo più fonti europee, decisiva è stata la posizione contraria della Polonia mentre gli altri 26 Paesi membri avevano trovato una sostanziale intesa sul pacchetto, che rimandava il dossier nucleare e quello dei diamanti ad un successivo round di misure. Tra i punti di divergenza anche il divieto della gomma sintetica russa, che Varsavia vuole nel pacchetto.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA