Notizie Locali


SEZIONI
Catania 27°

Ultimi aggiornamenti

SAVOIA Americano Rosso, il vino aperitivo vegano, per il World Vegan Month sposa una cucina plant-based e protegge il mare nostrum

Di Redazione |

In occasione del mese dedicata al vegan, il vino aperitivo SAVOIA Americano Rosso presenta un progetto per celebrare il legame con il territorio in collaborazione con la Chef di cucina vegetale Marzia Riva e l’associazione di salvaguardia ambientale Marevivo.

Milano, 4 novembre 2022. SAVOIA Americano, aperitivo vegano e 100% naturale, consapevole dell’importanza della qualità a tavola e del rispetto del territorio, porta avanti la sua missione green sostenendo un progetto speciale per la salvaguardia del mare con Marevivo. E abbraccia la cucinavegetale e gourmet della Chef milanese Marzia Riva, cuoca, docente specializzata in Alta Cucina vegetale e co-founder del progetto Arna Food Lab insieme al biologo nutrizionista Ferdinando A. Giannone. L’obiettivo è da un lato valorizzare la dieta mediterranea, dall’altro contribuire a tutelare le coste italiane.

Il vino aperitivo SAVOIA, che si ispira alla ricetta autentica del “Bitter di Milano”, è il primo del suo genere certificato vegano e 100% naturale perché usa il betacarotene per ottenere il suo colore rubino ed è realizzato con vino trebbiano, aromatizzato con un bouquet di erbe aromatiche, tra cui arancia amara, genziana, sentori di angelica, rabarbaro e legno di quassia, oltre a mandarino, pompelmo rosa e altri agrumi; il cardamomo bianco, la cannella e lo zenzero aggiungono equilibrio e dolci toni speziati, come quelli della vaniglia del Madagascar e dell’uva passa siciliana. È inoltre arricchito con Vino Marsala Fine DOC, invecchiato in botte di quercia per 14 mesi. Tutti gli ingredienti trasmettono amore per le materie prime e un forte legame con le origini italiane.

Menu degustazione con i signature drink di SAVOIA Americano

SAVOIA Americano ha avviato la sua piattaforma focalizzata sul terroir con una partnership nel segno dell’attenzione all’ambiente e del rispetto degli elementi naturali. Si unisce infatti alla chef Marzia Riva per realizzare unpairing basato sui fondamenti della cultura gastronomica mediterranea, incentrata principalmente su ingredienti plant-based.

Ogni appuntamento permetterà di sperimentare il piacere della condivisione del cibo compiendo una traversata virtuale dall’Alto Adriatico ai Balcani, dalla Grecia alle coste nordafricane, per poi risalire fino alla Penisola Iberica. In abbinamento verrà proposta una serie di cocktail studiati ad hoc, realizzati esclusivamente con prodotti vegetali per rispettare la filosofia della serata.

SAVOIA Americano e Marevivo insieme per un progetto di salvaguardia ambientale

Per rendere ancora più significativa l’attenzione verso la salvaguardia dell’ambiente marino, è stata avviata anche una collaborazione con Marevivo, associazione ambientalista che da quasi quarant’anni difende dall’inquinamento il mare, le sue coste e le specie che lo abitano.

Arna Food Lab e SAVOIA Americano devolveranno il 20% del ricavato di ogni menu a Marevivo, per sostenere le campagne di sensibilizzazione promosse dall’Associazione e le attività di tutela degli ecosistemi marini.

Gli appuntamenti

– Venerdì 11 novembre: “Convivialità e condivisione del Tajine e del Cous Cous Marocchino e del Nord Africa”

– Giovedì 1° dicembre: “Piatti unici e l’abbondante accoglienza del Sud Italia”

– Giovedì 19 gennaio: “Tapas e la cucina Moresca della penisola Iberica”

Sito internet:

MARZIA RIVA – La cucina naturale di Marzia Riva è un’esplosione di colori e leggerezza, di bellezza estetica e sapori, di allegria e armonia. Esprime felicità e rispetto perché è il risultato dell’attenzione verso l’Universo e la natura. I suoi piatti sono belli perché si mangia prima con gli occhi; sono buoni perché prima di assorbire con il pensiero il significato spirituale di una cucina inclusiva ed etica, bisogna assaggiare il piacere che deriva dalla degustazione. Arna Food Lab è nato da un’idea comune di Ferdinando A. Giannone, biologo nutrizionista, eMarzia Riva, cuoca di cucina plant-based. Arna Food Lab è un progetto di promozione e sostegno della cultura del cibo e della consapevolezza alimentare, basato su condivisione e socialità, attraverso una cucina buona, esperienziale, sostenibile e alla portata di tutti.

MAREVIVO – Marevivo è una Onlus ambientalista formata da persone appassionate che dal 1985 difendono il mare, le sue coste e le creature che ci vivono. È una comunità di volontari e professionisti che lavorano per salvare il mare dagli attacchi che subisce ogni giorno, raccogliendo tonnellate di rifiuti, salvando migliaia di animali marini, promuovendo le leggi per la sua tutela e collaborando con le scuole per educare le future generazioni. Il Mare garantisce la vita sul pianeta perché produce più del 50% dell’ossigeno che respiriamo e assorbe il 30% dell’anidride carbonica quando è in buona salute, per questo va protetto, per noi e per le generazioni future.

GIUSEPPE GALLO – Giuseppe Gallo è uno dei bartender e innovatori dell’industria delle bevande più rispettati al mondo, con una passione per il business delle bevande e una fonte inimitabile di conoscenza e intuizione nel mondo dell’aperitivo. Originario della Costiera Amalfitana, la sua passione per la mixology nasce dalla sua forte eredità italiana. Giuseppe è ampiamente considerato un esperto di vermouth e ha trascorso oltre 20 anni viaggiando per il mondo e introducendo consumatori e professionisti alla categoria liquoristica italiana. Questo lavoro è culminato nel vincere l’International Ambassador of the Year ai prestigiosi premi nel settore delle bevande, Tales Of The Cocktail’s Spirited Awards nel 2014. Nel settembre 2016 ha creato Italicus Rosolio di Bergamotto una categoria aperitivo dimenticata, che ha vinto innumerevoli premi di settore dal suo lancio. Nel 2019, Giuseppe ha lanciato il Roma Bar Show, il primo cocktail festival internazionale in assoluto nel paese.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: