Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

Ultimi aggiornamenti

Svolta dell’Ikea, a Parigi trasporta mobili sulla Senna

Aggirati traffico e ritardi, ridotto impatto ambientale consegne

Di Redazione |

PARIGI, 14 DIC – Rivoluzione made in Svezia: per la prima volta, Ikea trasporterà i suoi mobili a Parigi evitando i proverbiali ingorghi della capitale francese grazie al trasporto sulla Senna. Fra annullamenti e ritardi dovuti al traffico ormai costante, la svolta è stata obbligata, soprattutto perché l’impennata del commercio on line e i due lunghi lockdown hanno provocato nell’attività del gruppo svedese un fortissimo aumento delle vendite con trasporto a domicilio. In Francia la vendita con consegna a domicilio è raddoppiata e costituisce ora il 20% del fatturato di Ikea France (3,28 miliardi di euro nel 2022). A presentare a Le Parisien la nuova strategia di trasporto fluviale dei mobili – che comincia ufficialmente oggi – è stata la direttrice della strategia e sviluppo Emma Recco, secondo la quale “questo nuovo flusso logistico fa parte di un contesto e dimostar la volontà di Ikea di ridurre l’impatto ambientale delle consegne”. Ogni giorno, gli ordini vengono preparati nel deposito della banlieue parigina di Gennevilliers, destinata a rifornire i due nuovi punti vendita nel centro di Parigi, alla Madeleine e a rue de Rivoli. Quasi 500 ordini al giorno arriveranno navigando sulla Senna, sbarcando al porto di Bercy, dopo una traversata fluviale di 3 o 4 ore. I container vengono a quel punto trasferiti su veicoli elettrici ai quali resta soltanto da percorrere “l’ultimo chilometro”. Ikea non è il primo gruppo a sfruttare la navigazione sulla Senna per le sue consegne: i supermercati Franprix lo fanno da una decina d’anni per rifornire i 300 punti vendita della capitale.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA