Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

agenzia

Wsj, ‘per 007 Usa Putin non ordinò direttamente morte Navalny’

Il portavoce del Cremlino: 'Solo speculazioni inutili'

Di Redazione |

NEW YORK, 27 APR – Il presidente russo Vladimir Putin non ha probabilmente ordinato direttamente la morte di Alexei Navalny. Lo riporta il Wall Street Journal citando fonti dell’intelligence americana. La conclusione degli 007 statunitensi è criticata dagli alleati di Navalny: coloro che affermano che Putin non sapesse “chiaramente non capiscono come funziona la Russia moderna. L’idea che Putin non fosse informato e non abbia approvato l’uccisione di Navalny è ridicola”, mette in evidenza in una nota al Wall Street Journal Leonid Volkov, alleato di Navalny. “Ho visto l’articolo. Non lo descriverei come un articolo di alta qualità che merita attenzione. Sono solo speculazioni inutili”, ha commentato il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, parlando con i giornalisti. “Sembra che l’obiettivo fosse quello di dare al pubblico mondiale qualcosa da leggere nel fine settimana”, ha tagliato corto.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: