Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

agenzia

Zelensky giunto a Berlino per preparare la sua controffensiva

In arrivo consegne di armi per 2,7 miliardi di euro

Di Redazione |

BERLINO, 14 MAG – Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky è arrivato a Berlino nella notte per la sua prima visita in Germania dall’inizio della guerra, un Paese che intende esprimere la sua solidarietà consegnando nuove armi per un valore di 2,7 miliardi di euro. Dopo la visita a Roma e in Vaticano, Zelensky ha annunciato sul suo account Twitter che la sua visita sarà dedicata a “un pacchetto molto importante” di consegne di armi al suo Paese e alla “ricostruzione” dell’Ucraina. La mossa arriva durante i preparativi per un’offensiva primaverile dell’esercito ucraino, mentre Kiev e Mosca rivendicano entrambe il successo a Bakhmut e nei dintorni. I dettagli della visita a Berlino non sono stati immediatamente resi noti per motivi di sicurezza. Ma secondo i media tedeschi Volodymyr Zelensky dovfebbe incontrare in mattinata il cancelliere Olaf Scholz e il capo dello Stato Frank-Walter Steinmeier.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: