Notizie locali
Pubblicità

Viaggi&Turismo

Augusta, via libera al pontile per il catamarano da e per Malta

L'Autorità di sistema ha concluso l'iter la concessione.  La tratta gestita dalla società Ponte Ferries con il Hsc Artemis

Di Redazione

 L’autorità di sistema portuale del mare di Sicilia orientale ha concluso l’iter per il rilascio, alla società maltese Ponte Ferries, della concessione demaniale marittima del pontile sud traghetti, del porto commerciale di Augusta, per la realizzazione del primo terminal passeggeri da destinare alle Navi Veloci (hight speed craft), sulla rotta Augusta-La Valletta-Augusta.

Pubblicità

Il catamarano Hsc Artemis della società Ponte Ferries era già approdato al Porto di Augusta lo scorso ottobre per compiere alcune verifiche tecniche nell’attesa della ratifica della concessione da parte dell’Autorità di Sistema del Mare Di Sicilia Orientale.

L’avvio di questo nuovo traffico passeggeri, nel porto industriale di Augusta, rappresenta il primo dei cambiamenti che l’autorità di sistema intende portare avanti nell’intento di diversificare le matrici economiche dei traffici marittimi ad oggi presenti in porto, dice una nota. È auspicabile che a questa iniziativa ne facciano seguito altre, anche in forza della grande capacità recettiva dimostrata in questi mesi dal porto commerciale di Augusta con le Navi GNV, utilizzate per lo sbarco migranti, dice l'autorità.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: