Notizie Locali


SEZIONI
Catania 27°

Video dalla rete

Il momento in cui il bus precipita dal cavalcavia di Mestre

Di Redazione |

Il comportamento dell’autista alla guida del bus precipitato dal cavalcavia di Mestre il 3 ottobre 2023 è stato corretto. È la conclusione cui consentono diarrivare, secondo i magistrati, le perizie sugli strumenti elettronici in dotazione al mezzo e le immagini del mezzo.L’autopsia e gli ulteriori approfondimenti forensi sul cuore di Alberto Rizzo, anch’egli deceduto nell’incidente, hanno escluso che il 40enne possa essere stato colto da malore prima dello schianto.Le cause dell’incidente, in cui morirono 22 persone, secondo la perizia dispeosta dalla procura di Venezia,  sono lo sterzo malfunzionante e il guard rail troppo vetusto e consumato per reggere l’urto del mezzo. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA