Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

Video dalla rete

Il papa e l’abbraccio con Maoz e Aziz, un palestinese e un israeliano: «Stringersi è un progetto di futuro»

Di Redazione |

Durante la visita a Verona di papa Francesco, sul palco dell’Arena sono saliti Maoz e Aziz, due imprenditori provenienti rispettivamente da Israele e Palestina che hanno perso dei familiari a causa del conflitto. «Il dolore ci ha riavvicinati per creare un futuro migliore», hanno detto, interrotti dal pubblico dell’Arena che ha tributato loro un lungo applauso. Papa Francesco li ha definiti «fratelli» ed ha stretto entrambi in un abbraccio: «Abbracciarsi – ha detto il pontefice – è un progetto di futuro». Credit: immagini di Vatican News.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA