Notizie Locali


SEZIONI
Catania 27°

Video dalla rete

La vittoria di Paltrinieri nella 10 km del nuoto: cambia percorso, spiazza tutti e arriva primo

Di Redazione |

Gregorio Paltrinieri ritorna dopo tre anni campione d’Europa della 10  chilometri in acque libere. `SuperGreg´ all’Ada Ciganlija a Belgrado ha vinto in un’ora 49’19” lasciandosi alle spalle l’argento iridato, il francese Marc-Antoine Olivier (1h49’41″0) e l’ungherese David Betlehem (1h49’41″1). Quarto Domenico Acerenza (1h49’41″2), quinto Dario Verani (1h49’41″5), campione del mondo a Budapest e vice campione europeo a Roma 2022 nella 25 chilometri. Ha vinto grazie a una scelta strategica azzardata di cambiare la traiettoria: «Al terzo, quarto e quinto giro sono stato davanti, poi nell’ultimo giro mi hanno un po’ messo in mezzo, accerchiato, Marcolino Olivier da una parte e Mimmo dall’altra, e non riuscivo tanto a nuotare. – ha spiegato Paltrinieri – Quindi l’ultimo tratto ho fatto una traiettoria impossibile: sono andato veramente molto interno cercando di distanziarli e ha funzionato. Avevo tanta velocità, me lo sentivo. Mi sentivo di poter mettere un passo che gli altri, in quel momento, non avevano. L’unica alternativa era staccarmi tanto e andare dalla parte opposta. Loro, invece, sono rimasti esterni. All’ultima boa mi sono accorto di essere solo e sono arrivato così bene».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA