Notizie Locali


SEZIONI
°

Video dalla rete

Naufragio nel mar Ionio, la Guardia Costiera porta a riva i corpi di sei migranti

Di Redazione |

(LaPresse) La Guardia Costiera italiana ha portato a riva in un porto calabrese i corpi di sei migranti morti durante il naufragio avvenuto nella notte tra domenica e lunedì nel mar Ionio, al limite delle aree Sar di competenza della Grecia e dell’Italia.

I corpi sono stati recuperati da un’imbarcazione partita dalla Turchia otto giorni prima. I sopravvissuti e le persone ancora disperse in mare provengono da Iran, Siria e Iraq. I superstiti sono stati portati nel porto calabrese di Roccella Jonica, dove sono stati sbarcati e affidati alle cure del personale medico.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA