Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

Video dalla rete

Panico ad alta quota sul Londra-Pisa, uomo tenta di aprire il portellone: immobilizzato da altri passeggeri

Di Redazione |

PISA – Momenti di grande paura ieri ad alta quota su un volo EasyJet sulla rotta Londra-Pisa quando un giovane, un senese di 30 anni, ha tentato di aprire il portellone del velivolo. Immediata la reazione degli altri passeggeri e del personale di bordo che lo hanno letteralmente immobilizzato. L’aereo è poi atterrato senza problemi all’aeroporto di Pisa dove l’uomo è stato preso in consegna dalla polizia. L’episodio è avvenuto nel pomeriggio su un volo decollato dalla capitale britannica alle 14 è giunto due ore dopo a Pisa. 

Secondo le prime informazioni, il giovane che si è avventato sul portellone anteriore dell’aereo soffrirebbe di disturbi psichiatrici. E’ stata la prontezza di riflessi di un altro passeggero a evitare il peggio: l’uomo si è messo a gridare richiamando l’attenzione anche degli altri passeggeri che si sono scaraventati sul giovane bloccandolo a terra. Successivamente è stato costantemente tenuto sotto controllo dal personale di bordo e tranquillizzato da un medico che si trovava sull’aereo. Una volta che l’aereo è atterrato a Pisa è stato preso in consegna dalla polizia. Quest’ultima ha poi riferito che il 30enne ha avuto un attacco di panico un quarto d’ora prima dell’atterraggio.

Il comandante dell’aereo, compresa la situazione di disagio, e d’intesa con la compagnia, ha deciso di non sporgere querela e l’unico provvedimento preso è l’inserimento del nominativo del 30enne nella blacklist dei passeggeri sgraditi: non potrà più viaggiare con EasyJet.

Il video che vi proponiamo è stato pubblicato su Youtube ieri da Tele Italia NotizieCOPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA