Notizie locali
Pubblicità
Pubblicità

Barbara Palombelli prova a spiegare il significato di quella frase, "donne esasperanti", pronunciata nel corso di una puntata di Forum e che ieri l'ha letteralmente travolta con reazioni, soprattutto social, anche violente. La giornalista e conduttrice Mediaset ieri è stata ospite di "Quarto Grado" proprio per ricordare che lei si è sempre schierata a sostegno delle donne vittime di violenza e che quella frase andava vista nel contesto più ampio della causa di cui la sua trasmissione si stava occupando.

«Sono stata vittima di una diffamazione senza precedenti. Il mio nome, accostato all’istigazione e alla giustificazione della violenza sulle donne. Tutti coloro che si sono resi protagonisti di questa palese falsità ne risponderanno in tribunale.Non posso accettare una simile aggressione completamente ingiustificata e superficiale.Aspetto le scuse dei rappresentanti delle istituzioni che non si sono documentati sui fatti prima di emettere sentenza via web. Continuerò a porre domande, anche scomode, perché è il mio mestiere. Ma non accetterò diffamazioni, da qualunque parte siano arrivate»., ha quindi replicato sui social la Palombelli.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità