Notizie locali
Pubblicità
[type=TEXT, value=]

Video dalla rete

Bombe incendiarie o al fosforo russe sulle acciaierie Azovstal

La denuncia delle autorità di Mariupol: «L'inferno è sceso tra noi»

Di Redazione
Pubblicità

I russi hanno lanciato bombe incendiare o al fosforo contro l’acciaieria Azovstal. Lo denuncia il consigliere del sindaco Petro Andryushchenko, 
secondo quanto riportano i media ucraini. «Ieri gli occupanti hanno usato per la prima volta bombe incendiarie o al fosforo contro i difensori di Mariupol», scrive Andryushchenko su Telegram, precisando che «gli stessi occupanti affermano che sono stati usati proiettili incendiari 9M22C con strati di termite. La temperatura di combustione è di circa 2-2,5mila gradi Celsius. È quasi impossibile fermare la combustione. 
L'inferno è sceso sulla terra alla Azovstal».

(video alanews)

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità