Notizie locali
Pubblicità
[type=TEXT, value=]

Video dalla rete

Formentera, in fiamme il superyacht italiano da 25 milioni

L'imbarcazione varata ad aprile, era al suo primo viaggio

Di Redazione
Pubblicità

 In fiamme il superyacht da 25 milioni di euro dell'imprenditore napoletano Paolo Scudieri appena varato. Stava compiendo il suo primo viaggio. Aria SF, 45 metri di lunghezza, ha preso fuoco mentre si trovava a Cala Saona, a Formentera. Fiamme e fumo nero si sono alzate dalla cabina. Aveva lasciato i cantieri dell’italiana ISA Yachts appena un mese fa e avrebbe dovuto debuttare al Cannes Yacht Festival in settembre, scrive il sito specialistico Superyacht Times. Aveva a bordo una piscina, cinque camere da letto e una palestra. Ancora ignote le cause del rogo. Secondo i media spagnoli, il primo allarme è scattato verso le 17 di giovedì. Due membri dell’equipaggio hanno cercato di spegnere le fiamme ma alla fine hanno dovuto abbandonare la nave.

L’imbarcazione è di proprietà di Paolo Scudieri, a capo del gruppo Adler, fondato a Napoli da Achille Scudieri nel 1956, oggi primo produttore italiano di imbottiture per veicoli: sistemi per il comfort acustico e termico e rivestimenti e pannelli per portiere e tappeti interni.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità