Notizie locali
Pubblicità
[type=TEXT, value=]

Video dalla rete

Patrizia D'Addario: «Ad Arcore c'era un'orgia e sono scappata, ma poi sono tornata e ho fatto l'amore con Berlusconi»

La donna finita nelle inchieste sulle escort di Arcore ha raccontato la sua storia a Massimo Giletti

Di Redazione
Pubblicità

Patrizia D’Addario ha raccontato la sua verità a Massimo Giletti, Intervistata a Non è l'arena, su La7, ricordando le serate nella villa di Arcore di Silvio Berlusconi che allora era presidente del Consiglio.

«Sono andata lì perché avevo un problema, una pratica edilizia… Quando sono arrivata lì mi ha chiesto di cosa mi occupassi e gli spiegai che avevo un cantiere aperto e che avevo subito una truffa».

IL VIDEO DE LA7

La donna che ha ammesso di avere fatto la escort per necessità ha spiegato che durante il primo incontro scappò perché non voleva partecipare a un'orgia, mentre il secondo incontro finì con un rapporto sessuale con il Cavaliere. Alla prima serata le ragazze - ha raccontato a La7 - «ho sentito che mi accarezzavano in un posto in cui non dovevano. Siccome io un’orgia non l’ho mai fatta, sono corsa in bagno perché volevo andare via. Berlusconi mi ha raggiunto e mi ha calmato perché aveva capito che avevo problemi».
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità