Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Agrigento

L'Akragas stende il Dattilo e riapre il campionato: Mannina segna al 94'

Di Redazione
Pubblicità

Un gol di Mannina al 94’ ha regalato all’Akragas un successo preziosissimo contro la capolista Dattilo Noir riaprendo di fatto il campionato di Eccellenza girone A. All’Esseneto – con oltre mille spettatori – è stata una battaglia combattuta su un campo impresentabile sia come terreno di gioco che come “igiene” sugli spalti. Una battaglia combattuta con contrasti spesso al limite del regolamento e con qualche colpo basso. Non è un caso che il match si sia giocato negli ultimi dieci minuti in nove contro nove. Il Dattilo ha avuto il torto non essersela giocata da capolista provando a strappare un pareggio: per venti minuti in superiorità numerica non ha provato a vincere col gioco ma si è affidato solo ai contropiede (e in un caso è stato Paterniti a evitare il gol dei trapanesi). I biancazzurri però non hanno mai mollato e alla fine hanno vinto perché hanno avuto più voglia di vincere. Al 94’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo la palla arriva sulla testa di Mannina che tutto solo ha insaccato. Lui che era il più basso di statura ed uno dei meno brillanti dei biancazzurri. Alla fine l’Esseneto è esploso di gioia perché con questo successo l’Akragas si candida seriamente alla serie D.

(video Facebook/AgrigentoOggi)

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità