Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Agrigento

"Picciò accura!", cardinale Montenegro indossa il casco in campagna su sicurezza stradale

Di Redazione
Pubblicità

AGRIGENTO - Il cardinale di Agrigento Montenegro è il nuovo testimonial della campagna «Picciò accura». In sella alla sua vespa (e con il casco ben allacciato) ha voluto lanciare ai giovani agrigentini un appello perché siano ridotti i comportamenti rischiosi sulla strada. Lo ha fatto nel contesto della campagna «Picciò, accura!», promossa dall’Ance, l’Associazione nazionale costruttori edili, di Agrigento, con un video pubblicato sui canali social della campagna e che ha già decine di migliaia di visualizzazioni.  «Ragazzi - ha detto - la vita è preziosa, sia la nostra che quella degli altri. E’ come una partita, bisogna giocarsela tutta e giocarsela bene. Non ci sono tempi supplementari: se sbaglio la mia partita la mia vita diventa inutile e posso rovinare anche quella degli altri. Ecco perché bisogna essere campioni nella vita e dare il meglio di noi stessi e per questo vi dico: Picciò, accura!».


«Siamo particolarmente onorati per la partecipazione del cardinale Montenegro a questa campagna rivolta ai giovani - dice il presidente di Ance Agrigento, Carmelo Salamone - ma siamo tutt'altro che sorpresi dalla sua disponibilità in tal senso, essendo lui da sempre impegnato in primissimo piano per ribadire il valore di una vita vissuta attivamente con coscienza e responsabilità». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità