Notizie locali

Agrigento

Coronavirus, cresce la paura a Lampedusa. Poco fa ennesimo sbarco autonomo

Di Redazione
Pubblicità

Ennesimo sbarco autonomo pochi minuti fa a Lampedusa. Una trentina di immigrati, in prevalenza tunisini, sono arrivati, indisturbati, direttamente al porto. Una scena che, purtroppo, si verifica quasi giornalmente. 

Il comitato spontaneo locale che ha chiesto al Governo centrale di chiudere definitivamente la vicenda immigrazione con la conseguente chiusura dell'hotspot, domani, domenica 24 maggio, tornerà in piazza a protestare.

"È assurdo - dice Attilio Lucia del Comitato spontaneo lampedusano - che a fronte di diversi radar e numerose motovedette, i migranti riescano ad entrare direttamente in porto senza essere notati. Quest'anno, complice il Coronavirus non arrivano i turisti causando il dramma della già nostra debole economia, ma in compenso arrivano migranti giornalmente senza che il Governo Conte si preoccupi più di tanto". 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità