Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Agrigento

Scala dei Turchi, bagnanti, anche oggi, hanno scavalcato le transenne

Di Redazione
Pubblicità

Anche oggi nulla di nuovo alla Scala dei turchi.
Decine e decine di visitatori, anche oggi, hanno violato i sigilli e sono entrati nell'area sottoposta a sequestro, dalla Procura di Agrigento, lo scorso 27 febbraio.
"Anche oggi - dice il responsabile dell'Associazione ambientalista Mareamico, Claudio Lombardo - non c'è stato alcun controllo e non c'era nessuno che spiegasse ai visitatori che stavano rischiando una denuncia penale ed una pena detentiva che va da 6 mesi a 3 anni...e poi: cosa succederà se qualcuno si facesse male?".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità